In prima linea contro l’emergenza

L’Unpli Benevento dopo l’appello sulla carenza di sangue da parte delle strutture competenti, si è attivata in prima linea a sostegno della Comunità. 

E’ nel momento del bisogno che ognuno di noi deve unire le forze e porgere la mano ai più deboli. Sono molto soddisfatto, della solidarietà dei nostri soci, in questo momento di paura e restrizione nell’uscire dalle proprie abitazioni. I nostri volontari non hanno fatto un passo indietro, ma come hanno sempre dimostrato alla collettività, si sono messi in prima fila per salvare insieme alle strutture sanitarie la vita a chi ha bisogno. L’Unpli non poteva essere assente in questo momento, la cittadinanza Sannita è stata sempre vicino alle nostre iniziative, più delle volte solo grazie ai loro contributi e alla loro partecipazione, si sono realizzate tante attività che hanno dato lustro alla Provincia e alla nostra associazione. Al nostro invito hanno aderito quasi tutte le Pro Loco Sannite, molte di esse raccogliendo adesioni di donatori che non svolgono attività di volontariato”. Queste sono le parole del neo-presidente dell’UNPLI provinciale di Benevento: Renzo Mazzeo.

Oltre alle donazioni di sangue, per rendere meno oppressivo questo momento di difficoltà sociale, molte sono le iniziative messe in campo delle Pro Loco Sannite in questi giorni.

Link all’articolo completo: https://www.ottopagine.it/bn/attualita/212802/unpli-benevento-mazzeo-in-prima-linea-contro-l-emergenza.shtml

Invito tutti a riflettere -ha spiegato Mazzeo su una frase che da giorni sta circolando tra le nostre Pro Loco e la voglio estendere a voi tutti “RESTIAMO A CASA OGGI PER STARE TUTTI INSIEME DOMANI”. 

#andràtuttobeneIO RESTO A CASA!