Servizio Civile Universale: Campagna di comunicazione

Il Servizio civile è la scelta volontaria di dedicare alcuni mesi della propria vita al servizio della comunità e rappresenta un’importante occasione di formazione e di crescita personale e professionale per te, che sei  un’indispensabile e vitale risorsa per il progresso culturale, sociale ed economico del Paese.

Leggi in dettaglio “Cos’è”, quali sono i “Settori”, “Cosa offre” e “Perché farlo” sul sito https://scelgoilserviziocivile.gov.it/.

Scegli il progetto per il quale intendi partecipare:

Campagna di comunicazione istituzionale 2019

Riassumiamo in breve:

  • età tra i 18 e i 28 anni
  • periodo di impiego in servizio 2019/2020
  • durata del servizio tra gli 8 e i 12 mesi
  • orario di servizio non inferiore alle 25 ore settimanali
  • assegno di 439,50 euro mensili, più, per l’estero, un’indennità giornaliera dai 13 ai 15 euro a seconda del Paese di destinazione
  • la domanda deve essere presentata entro le ore 14:00 del 10 ottobre 2019 (aggiornamento: 17 Ottobre)
  • la data di avvio in servizio dei volontari è diversa per ciascun progetto; viene stabilita, infatti, tenendo conto di alcune variabili (termine procedure di selezione, compilazione e l’esame delle graduatorie, esigenze specifiche del progetto) ed è pubblicata sul sito del Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale.
  • L’avvio in servizio avverrà in ogni caso entro il 30 aprile 2020

Presenta la domanda:

Hai scelto il progetto? Bene, ora presenta la domanda. Da quest’anno è ancora più facile utilizzando la piattaforma DOL (Domanda On Line) che ti permette di compilare e inviare la tua domanda di partecipazione alla selezione di operatore volontario di servizio civile universale direttamente dal PC, dal tablet o dallo smartphone.

Successivamente all’invio della domanda, l’Ente che ha realizzato il progetto che hai scelto ti convocherà per un colloquio. Se sarai poi tra i selezionati, potrai diventare un operatore volontario di servizio civile universale e firmare un contratto di servizio con il Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Collegati al sito dell’Ente che ha realizzato il tuo progetto per tutte le informazioni sulle modalità di convocazione al colloquio e sulle graduatorie.

Sei pronto per presentare la domanda? Clicca quì!