Un Natale per… Donare

Un Natale per… Donare, questa l’iniziativa messa in campo dalla Pro Loco di Airola per vivere Adventum 2020. Nella giornata di ieri l’Associazione ha donato a Don Liberato Maglione, Parroco di “San Giorgio Martire” e di “San Lorenzo Martire” nella chiesa della Santissima Annunziata; a Fra Izaìas Rosa da Silva, Guardiano del Convento di San Pasquale e Amministratore Parrocchiale di “San Giovanni Battista ai Portisi” e “San Donato Martire” riunite in San Domenico e a Padre Emanuele Zippo C.P. passionista, Parroco di “San Michele Arcangelo a Serpentara”, i deliziosi panettoni realizzati nel laboratorio di pasticceria di Comunità della Cooperativa Sociale Icare, della Diocesi di Cerreto Sannita – Telese – Sant’Agata de’ Goti  dedicato a ragazzi e giovani che vivono realtà di disabilità, disagio fisico comportamentale, familiare ed economico.

Icare nasce su incarico del Vescovo Don Mimmo Battaglia per prendersi cura della comunità e delle fragilità, per generare nuovi interventi di welfare, per innovare il volontariato, ascoltare il territorio, dare risposte concrete ai “fragili” e ai “nuovi poveri” partendo dall’energia dei giovani.

La Pro Loco di Airola, con l’iniziativa “Panettone Solidale”, vuole essere vicino ai bambini e agli anziani più bisognosi, con un piccolo gesto in un momento così difficile per tutti.

Il Presidente, il Direttivo e i Soci, dal profondo del Cuore, esprimono a Don Mimmo, come ama farsi chiamare, gli Auguri più sinceri per la nuova missione di Arcivescovo di Napoli e augura a tutti un Sereno Natale e un Felice Anno nuovo.

Pro Loco Airola (BN)